Logo Comune
Comune di
Trapani
Medaglia d'Oro al Valor Civile

Articolazione degli uffici

ATTUAZIONE PROGRAMMA DI GOVERNO: SUPPORTO SINDACO E GIUNTA – SUPPORTO CONSIGLIO COMUNALE- CONTROLLO STRATEGICO E DI GESTIONE – ORGANIZZAZIONE – SOCIETA' PARTECIPATE E CONTROLLO ANALOGO- SERVIZI LEGALI – GESTIONE DEL PERSONALE-DISTRETTO SOCIO SANITARIO 50
(pubblicato il 19/10/2017 12:52:01 - aggiornato al 03/09/2021 10:04:37)
Responsabile:
DOTT. FRANCESCO GUARANO
Competenza:
Verifica Monitoraggio e Controllo dello stato di attuazione degli obiettivi programmati e, attraverso l’analisi delle risorse acquisite e della comparazione tra i costi e la quantità e qualità dei servizi offerti, la funzionalita' dell’organizzazione dell’ente, l’efficienza e il livello di economicità nell’attivita' di realizzazione dei predetti obiettivi - Alimentare il sistema informativo dell’Ente per consentire valutazioni e strategie per un’efficiente, efficace ed economica gestione dei servizi- Coordinare l'attività del Distretto Socio Sanitario 50 attuando l'integrazione distrettuale dei servizi socio sanitari alla collettività

SUPPORTO AL SINDACO PER L’ATTIVITÀ POLITICO-ISTITUZIONALE
Supporto al Sindaco per lo svolgimento di funzioni e prerogative proprie.
Presidio su deleghe e specifiche attribuzioni del Sindaco;
Cura dei rapporti esterni in rappresentanza del Sindaco;
Segreteria particolare del Sindaco;
Cura dei rapporti con i diversi assessorati, per il coordinamento degli interventi;
Gestione del cerimoniale del Sindaco e assistenza agli organi istituzionali per manifestazioni pubbliche, incontri, convegni nazionali e internazionali, visite ufficiali -
Uso del Gonfalone - Concessione patrocini;
Cura dei rapporti di natura politica e di rappresentanza con Ministeri, Enti ed Associazioni;
Rapporti con la cittadinanza- Rapporti con gli altri paesi anche esteri per iniziative, visite e gemellaggi in collaborazione con i Servizi preposti;
Gestione dei rapporti di carattere politico – istituzionale con gli organi di informazione attraverso il portavoce del Sindaco e l'Addetto Stampa;
Relazione di inizio e fine mandato del Sindaco e relazione annuale di concerto con il dirigente;

SUPPORTO AL CONSIGLIO COMUNALE PER L’ATTIVITÀ POLITICO-ISTITUZIONALE
Cura della Segreteria del Presidente del Consiglio;
Adempimenti necessari ad assicurare l'esercizio, da parte dei Consiglieri delle funzioni attribuite (predisposizione degli ordini del giorno, trasmissione ai consiglieri
ed agli Assessori, predisposizione dei verbali, tenuta verbali Consiglio e libri verbali delle Commissioni Consiliari, trasmissione interrogazioni, supporto all’attività istituzionale dei Consiglieri, etc.)
Assistenza ai lavori del Consiglio e delle Commissioni consiliari e relative verbalizzazioni;
Gestione delle deliberazioni del Consiglio e relativa trasmissione agli Uffici Competenti;
Rilevazione presenze Consiglio e Commissioni ai fini della liquidazione dei gettoni di presenza e rimborso oneri ai datori di lavoro;

CONTROLLO STRATEGICO
Definizione delle strategie e pianificazione delle attività per l'implementazione del piano strategico
Elaborazione del Piano Strategico
Attuazione degli indirizzi per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dagli organi di governo
Supervisione sulla predisposizione della proposta di relazione previsionale e programmatica;
Definizione dei documenti di programmazione, degli strumenti di monitoraggio e della reportistica da sottoporre all’amministrazione
Elaborazione del Documento Unico di Programmazione (DUP) e PEG - Linee strategiche - di concerto con il Dirigente dei servizi finanziari
Monitoraggio obiettivi strategici
Monitoraggio dello stato di attuazione dei programmi definiti nei documenti di programmazione, attraverso:
- la rilevazione dei risultati conseguiti rispetto agli obiettivi predefiniti,
- la rilevazione degli aspetti economico-finanziari connessi ai risultati ottenuti,
- la rilevazione dei tempi di realizzazione rispetto alle previsioni,
Monitoraggio delle procedure operative attuate confrontate con i progetti elaborati, della qualità dei servizi erogati
Monitoraggio grado di soddisfazione della domanda espressa, degli aspetti socio-economici.

CONTROLLO DI GESTIONE
Predisposizione e analisi del Piano Dettagliato degli Obiettivi;
Raccordo del PDO e del PEG
Rilevazione dei dati relativi ai costi ed ai proventi, nonché rilevazione dei risultati raggiunti in riferimento ai singoli servizi e centri di costo;
Valutazione dei dati in relazione al Piano degli Obiettivi al fine di verificare il loro stato di attuazione e di misurarne l’efficacia, l’efficienza e il grado di economicità
dell’azione intrapresa;
Analisi dei risultati conseguiti dalle Strutture dell’Ente e predisposizione di interventi correttivi e/o sostitutivi in caso di inerzia ovvero di inefficienza nel ridurre il
divario tra i risultati attesi e i risultati reali da parte della struttura responsabile.
Realizzazione diretta dell'azione correttiva e/o sostitutiva
Elaborazione di indici e parametri finanziari, economici e di attività riferiti ai servizi e ai centri di costo;
Monitoraggio spese e programmi specifici;
Elaborazione di relazioni periodiche riferite all’attivita' complessiva dell’Ente, alla gestione di aree di attività, alla gestione dei singoli servizi o centri di costo o di
singoli programmi o progetti;
Redazione del Referto sul Controllo della Gestione, con cadenza annuale o con altra cadenza imposta da norme di legge.
Supporto Nucleo di valutazione
Predisposizione del Referto di Controllo di Gestione da inviare alla Corte dei Conti di concerto con il dirigente dei servizi Finanziari
Supporto all’OIV nella procedura di valutazione della performance;

ORGANIZZAZIONE:
- PROGETTAZIONE ORGANIZZATIVA
Individuazione delle esigenze di organizzazione dell’Ente;
Valutazione della funzionalità dell’organizzazione al fine di formulare proposte di riorganizzazione di servizi/uffici e valutazioni di convenienza (analisi costi-benefici)
sui servizi comunali o progetti strategici previsti dal programma di mandato;
Definizione della dotazione organica, dell’organigramma e del funzionigramma dell’Ente;
Elaborazione di progetti volti a proporre procedure che assicurino la risposta adeguata e flessibile delle strutture ai principi più avanzati della teoria
dell’organizzazione;
Gestione della mobilità interna del personale;
Gestione delle relazioni sindacali e della contrattazione decentrata;
Analisi, razionalizzazione e semplificazione dei processi, delle procedure e dei procedimenti e dei regolamenti.
Proposta alla Giunta della macro organizzazione del Comune
Approvazione della micro organizzazione, col supporto della struttura competente in materia di organizzazione e personale, sentito il dirigente responsabile della
struttura coinvolta;
Formulazione delle proposte di modifica del Regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi;
Proposta alla Giunta Comunale dell’istituzione delle Aree Strategiche;
Proposta di assegnazione di personale dell’Ente alle Unità di Progetto (UDP);

- INNOVAZIONE TECNOLOGICA E SERVIZI INFORMATICI
Definizione delle architetture organizzative, applicative, tecnologiche e di rete
Progettazione, sviluppo e gestione del Sistema Informativo dell’Ente, coordinamento e controllo della rete di telecomunicazione e dei dispositivi centrali e locali
Gestione della sicurezza informatica
Analisi e implementazioni per l'attuazione del Codice dell'Amministrazione Digitale
Supervisione e controllo della sala macchine per il mantenimento dei servizi applicativi; definizione interventi di riorganizzazione delle piattaforme
Gestione delle licenze SW ( server e PDL)
Mantenimento dell'integrità e della conservazione dei dati, azioni di recupero e di continuità operativa
Gestione e Assistenza delle postazioni di lavoro, su hardware, connettività e software di ambiente
Gestione completa delle procedure: -Protocollo Informatico (SPHERA) - cruscotto fiscale - etc
Gestione del Sito istituzionale
Gestione della posta elettronica
Informazione e studio in ordine a nuove tecnologie e strumenti di automazione;
Consulenza in materia informatica per l'amministrazione Comunale;
Addestramento e assistenza del personale all'avvio di nuove procedure e programmi operativi;

SOCIETA' PARTECIPATE E CONTROLLO ANALOGO

Creazione di un sistema di informazioni per il monitoraggio periodico sull'andamento finanziario patrimoniale delle società e soggetti partecipati finalizzati all'individuazione delle azioni correttive in riferimento ai possibili squilibri economico-finanziari rilevanti per il bilancio dell'Ente.
Governo dei rapporti societari tra il Comune di Trapani, in qualità di socio e gli organismi partecipati.
Adozione delle misure per favorire l’interconnessione sia tra uffici del Comune, sia fra il Comune e le società partecipate, nonché fra il Comune e le altre
amministrazioni;
Valutazione e realizzazione delle strategie di assetto societario e delle operazioni societarie connesse.
Analisi economico-finanziaria e patrimoniale delle società partecipate con elaborazione di report societari ai fini di supporto alle decisioni di competenza degli
organi istituzionali in funzione delle attività di governance del Comune di Trapani;
Supporto ai Settori competenti nella valutazione strategica dei modelli gestionali da adottare in relazione alle varie tipologie di servizi da affidare, alle relative
attività di regolazione e forme di controllo (contratti di servizio);
Studio e coordinamento dei procedimenti amministrativi relativi alle tematiche concernenti le modalità di affidamento delle varie tipologie di servizi, delle attività di regolazione e delle forme di controllo, nonché delle operazioni societarie connesse
Supporto tecnico al Sindaco nel processo di definizione delle nomine e dei compensi dei componenti degli organi amministrativi e di controllo delle società e degli organismi partecipati; - gestione della mappa delle società e degli organismi partecipati direttamente ed indirettamente dal comune di Trapani

Adempimenti ex lege per le pubbliche amministrazioni relativamente agli organismi partecipati: implementazione delle banche dati per organi statali
Redazione della reportistica a carattere generale in materia di organismi e società
Definizione degli obiettivi gestionali da assegnare alle società partecipate da parte dell’amministrazione comunale, in collaborazione con i Settori competenti
Rilevazione della situazione contabile, gestionale e organizzativa delle società partecipate in funzione dell’attività di governance del Comune di Trapani ai sensi e per gli effetti dell’art. 147 quarter comma 2, del D.Lgs. n. 267/2000 ;
Attività di studio, analisi ed elaborazione delle operazioni societarie in materia di statuti, patti parasociali, convenzioni, contratti, costituzioni di società, fusioni, scissioni, acquisizioni e alienazioni societarie - Gestione progetti per la valorizzazione e razionalizzazione delle partecipate anche in occasione di costituzione, fusione e liquidazione di società;
Istruttorie per le assemblee societarie e gestione della relativa documentazione
Indirizzi e controllo organismi partecipati, istituzioni, associazioni fondazioni e enti esterni
Processo di reporting delle società partecipate dal comune: raccolta dati, elaborazione, analisi scostamenti in funzione delle attività di governance del comune di Trapani
Attività ed adempimenti inerenti alla razionalizzazione delle partecipazioni societarie, in attuazione della normativa vigente
Controllo analogo e segreteria dell’organismo
Piani di razionalizzazione delle società partecipate
Trasmissione dati MEF , delibere revisioni statuti e regolamenti
Adempimenti in termini di trasparenza e pubblicità delle informazioni sul sistema degli organismi partecipati dall'amministrazione comunale in supporto al competente settore comunale;
Supporto tecnico al processo di definizione delle nomine e compensi dei componenti degli organi di amministrazione e controllo degli organismi partecipati
Gestione dell'archivio degli organismi partecipati e delle società partecipate direttamente e indirettamente dal comune di Trapani

SERVIZI LEGALI
Rappresentanza e difesa del Comune innanzi a tutte le giurisdizioni;
Studio della documentazione legale e consulenza a tutti i servizi e agli organi elettivi;
Consulenza legislativa e giurisprudenziale alle strutture ed uffici comunali;
Gestione cause (istruzione nuove cause, partecipazione a udienze, supporto a cause seguite da professionisti esterni, transazioni stragiudiziali, liquidazione parcelle, ecc.);
Costituzione e/o partecipazione a commissioni e/o a gruppi di lavoro, anche intersettoriali, al fine di raggiungere, nei tempi e con le modalità richieste, ed in funzione delle specifiche competenze e professionalità, gli obiettivi assegnati (ipotesi progettuali, informazioni, dati, etc.).
Pratiche contenzioso del lavoro e contabile – competenze relative;
Pratiche riconoscimento debiti fuori bilancio relative alle competenze di cui sopra;
Rientrano, in particolare, tra le competenze in questione le pratiche legali relative al personale dipendente – Pratiche per il recupero di crediti – Accertamento responsabilità contabile e/o amministrativa.
Contenzioso tributario;
Violazioni amministrative;
Gestione illeciti depenalizzati ex legge 689/81 e succ. mod. e integr.;
Patrocinio legale amministratori, dipendenti e dirigenti - Rimborsi relativi ed atti consequenziali

GESTIONE DEL PERSONALE:
- GESTIONE DEL PERSONALE - trattamento economico
Determinazione e costituzione fondo riguardante il trattamento accessorio del personale: comparto e dirigenti - procedure di liquidazione dei compensi accessori;
Gestione della posizione contributiva del personale ai fini del trattamento di fine rapporto e del trattamento di quiescenza in raccordo con l'Ufficio Gestiore del Personale - Stato Giuridico
Applicazione ed attuazione degli accordi contrattuali ed economici al personale con particolare riferimento a quelle concernenti gli istituti contrattuali del salario accessorio;
Relazione al conto annuale – Conto annuale – Rilevazione trimestrale-Anagrafe delle prestazioni flussi mensili di spesa e adempimenti connessi
Rapporti diretti con Enti e uffici Contributivi e finanziari, Enti Pubblici e Privati – INPS –INAIL – Agenzia delle Entrate – Tesoriere ed Assessorati Regionali
Collocamento in quiescenza, dimissioni dall’impiego e risoluzione consensuale rapporto di lavoro; pensioni di anzianità; liquidazione di buonuscita; refusione somme INPDAP; recupero somme in danno ai dipendenti per erogazioni pensionistiche provvisorie attribuite per eccesso; predisposizione elaborati di riliquidazione
in occasione di rinnovi contrattuali; cura dei rapporti con l’INPS.
Liquidazione delle indennità al Sindaco, agli Assessori, ai Consiglieri e relativi CUD;
Rimborso ai datori di lavoro per le indennità degli assessori e dei consiglieri
Dichiarazioni 770 relativi ai lavoratori dipendenti e assimilati con relativi invii telematici.
Dichiarazione IRAP e relativo invio telematico.
Adempimenti inerenti il servizio mensa a mezzo buoni pasto ai fini della tassazione;

- GESTIONE DEL PERSONALE - Stato Giuridico
Adempimenti relativi al rapporto di lavoro dei dipendenti;
Gestione giuridica del rapporto di lavoro del personale del comparto e della dirigenza;
Adempimenti in materia di incompatibilità e cumulo di impieghi e della normativa in materia di trasparenza;
Formazione del personale e la liquidazione delle spese per missioni e rimborsi chilometrici;
Statistiche in materia di personale: rilevazione del tasso di assenteismo, conto annuale, relazione trimestrale al conto annuale, statistica degli invalidi, statistica del personale con qualifica di agente di pubblica sicurezza, anagrafe delle prestazioni riferita a tutti gli incarichi di consulenza attribuiti dai vari settori dell’ente e alle autorizzazione di incarichi extraistituzionali al personale interno; monitoraggio dei rapporti di lavoro flessibile ai sensi dell’art. 36 del D. Lgs. 165/2001 e della L. 190/2012;
Ogni altro adempimento propedeutico contestuale e susseguente alla gestione del Rapporto di lavoro
Procedimenti amministrativi di reclutamento del personale sia di ruolo che a tempo determinato e adempimenti conseguenziali;
Gestione delle relazioni sindacali e della contrattazione decentrata a supporto dell'Ufficio Organizzazione;
Stipula delle convenzioni con le istituzioni scolastiche e con le Università per l'attivazione di tirocini formativi;
Rilevazione dei carichi funzionali di lavoro;
Organizzazione elezioni RSU;
Creazione, aggiornamento e custodia fascicoli personali;
Progressioni orizzontali (economiche) e gestione schede di valutazione;
Adempimenti, propedeutici e consequenziali, per l’appalto del servizio alternativo di mensa a mezzo buoni pasto.

DISTRETTO SOCIO SANITARIO D 50
PROGRAMMAZIONE E COORDINAMENTO
Attività discendenti dalla normativa vigente L. 328/2000 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali" in area anziani,
immigrati, minori, disabili;
Coordinamento delle attività del Distretto Socio Sanitario n. 50;
Coordinamento dei PAC - Piani di Azione e Coesione e servizio di cura agli Anziani non autosufficienti e all’infanzia- Ministero dell’Interno;
Coordinamento del Piano PON Inclusione PON SIA REI- Ministero dell’Interno;
Coordinamento del Fondo Povertà Regione - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali;
Programmazione dei servizi Socio Assistenziali e Socio Sanitari compresi nel Piano di Zona;
Rapporti con Enti esterni quali il Provveditorato agli Studi, ambito Territoriale di Trapani, l’ASP, l’Assessorato Regionale alle Politiche Familiari e l’Autorità di
Gestione del Ministero dell’Interno per i programmi PON- PO FSE- PO IFEAD- PON INCLUSIONE. nell’ambito delle azioni di rete necessarie e funzionali ai servizi del Distretto Socio Sanitario n. 50;
Programmazione e progettazione delle istanze di finanziamento per gli interventi in campo sociale e relativa gestione;
Predisposizione di tutti gli atti relativi all’ottenimento di finanziamenti Regionali, Ministeriali e Comunitari;
Studio ed analisi della legislazione in materia di sicurezza sociale;
Studio ed analisi di modelli organizzativi e di interventi operativi per favorire l'integrazione sociosanitaria delle prestazioni;
Attività connesse al coordinamento del Distretto Socio Sanitario e all'attuazione dei programmi e delle attività distrettuali;

SERVIZI DISTRETTUALI
Attuazione e gestione delle azioni di intervento su base distrettuale
Predisposizione di atti di gara per l’acquisto di beni e servizi e/o per l’affidamento e la gestione dei servizi a terzi;
Predisposizione di Avvisi pubblici distrettuali per l’avvio dei servizi rivolti ai cittadini del Distretto Socio Sanitario n. 50
Predisposizione di RDO - ODA – Trattative dirette- per la gestione e/o affidamento dei servizi sociali sul portale elettronico della Pubblica Amministrazione - MEPA
messo a disposizione da Consip:
Celebrazione gare per i progetti del D50
Attività collegata alla predisposizione bandi di gara e avvisi pubblici, Contratti/Convenzioni, Accreditamenti;

Compiti di RUP Responsabile Unico del Procedimento ai sensi dell’art.31 D. Lgs. n.50/16 nell’ambito per diversi procedimenti di acquisto di beni e servizi;
Espletamento delle fasi di gara - commissione giudicatrice – aggiudicazioni- stipula contratti
Gestione attività connesse al Comitato dei Sindaci
Gruppo Piano
Gruppo Ristretto
Implementazione dei servizi di inclusione scolastica e sostegno igienico personale e di Assistenza alla autonomia e alla Comunicazione agli alunni in situazione di handicap, in collaborazione con servizi di Pubblica Istruzione;
Attività connesse alla gestione delle piattaforme di rendicontazione dei finanziamenti Regionali, Ministeriali e Comunitari SIGMA- GEPI- SGP- SANA – CARONTE etc.;
Attività connesse alla gestione della rendicontazione delle attività e dei servizi del PDZ
Predisposizione graduatorie soggetti ammissibili ai progetti
Report periodici alla Regione sull’erogazione servizi a valere sul FNPS o altre Fonti di finanziamento
Verifiche autocertificazioni
Predisposizione graduatorie soggetti ammissibili ai progetti
Impegni di spesa e liquidazioni

UFFICIO DISTRETTUALE DI PIANO
Attuazione dell'Accordo di Collaborazione per la Gestione Associata dei Servizi Socio Assistenziali
Progettazione e predisposizione degli atti, regolamenti e linee guida per il funzionamento dell'Ufficio Distrettuale di Piano del Distretto
Collaborazione con il Coordinatore del Distretto Socio Sanitario n. 50 per la programmazione territoriale
Collaborazione con il Direttore del Distretto Sanitario – ASP Trapani per la programmazione territoriale

Espandi »

Gabinetto del Sindaco
(pubblicato il 17/09/2018 15:37:20 - aggiornato al 19/11/2020 9:26:55)
Responsabile:
Dott. ssa Rita Scaringi
Competenza:
Nessun dato presente
Segreteria Generale- Anticorruzione, trasparenza, privacy e procedimenti disciplinari - Controlli di regolarita' amministrativa - Deliberazioni - Albo Pretorio-Notificazione atti giudiziari - Turismo e Cultura - Servizi Cimiteriali
(pubblicato il 25/06/2020 15:31:10 - aggiornato al 03/09/2021 10:05:14)
Responsabile:
Segretario Generale - Dott. Giovanni Panepinto
Competenza:
Microstruttura Segreteria Generale
Compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell’ente in ordine alla conformità dell’azione amministrativa alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti - Garantire la conformità dell’azione amministrativa alle leggi, allo Statuto e ai regolamenti – Attuare misure utili alla prevenzione della corruzione e della illegalità

SEGRETERIA:

Collaborazione con il Segretario Generale ed il Vicesegretario Generale per tutte le funzioni loro demandate dalla legge e dai Regolamenti;
Stesura di proposte di circolari,di direttive e di disposizioni come supporto anche alle attivitàdicoordinamentoedellealtrefunzioniattribuitedalRegolamentodei
Servizi al Segretario Generale;
Gestione indice direttive e disposizioni di servizio del Segretario Generale ;
Adempimenti d’Ufficio per“raccordo” del Segretario Generale con i responsabili degli uffici di supporto del Consiglio, della Giunta e del Sindaco e con i dirigenti;
Adempimenti a supporto dell’attività di verifica delle proposte di provvedimenti amministrativi, delle funzioni consultive e referenti del Segretario e delle funzioni di assistenza giuridico amministrativa agli organi dell’Ente;
Segreteria comitato di direzione;
Adempimenti a supporto delle funzioni di legalizzazioni del Segretario;
Sovrintendenza allo svolgimento delle funzioni dei dirigenti e coordinamento delle attività.
Pubblicazione dei Regolamenti adottati dalla Giunta e dal Consiglio;
Rapporti con la Corte dei Conti;

ANTICORRUZIONE, TRASPARENZA,PRIVACY E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI:
Predispone,aggiorna e monitora l’attuazione del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e del Programma Triennale per la Trasparenza, nonché svolge tutte le attività previste dalla nuova disciplina, introdotta dal D.Lgs.n.97/2016 s.m.i. in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza,a modifica
del D.Lgs. 33/2013 s.m.i.edella legge n.190/2012s.m.i..
Verifica l’efficace attuazione del piano e della suaidoneità,nonché propone la modifica dello stesso quando sono accertate significative violazioni delle prescrizioni ovvero quando intervengono mutamenti nell’organizzazione o nell’attività dell'amministrazione.
Coordina le attività svoltedalle strutture dell’Ente in ottemperanza alle previsioni del pianodi prevenzione della corruzione e degli obblighi di pubblicazione.
Definisce le procedureappropriate per selezionare e formare i dipendenti destinati adoperare in settori particolarmente esposti alla corruzione.
Coordinamento e gestione dellemodalità di pubblicazione dei dati sulla sezione amministrazionetrasparente.
Supporta tutte le strutturedell’Ente per la disamina di situazioni di rilevante complessità edelicatezza in tema di prevenzione della corruzione e trasparenza.
Verifica dell’effettivarotazione degli incarichi negli uffici preposti allo svolgimentodelle attività nel cui ambito è più elevato il rischio che sianocommessi reati di corruzione.
Istruttoria procedimentidisciplinari di competenza ed irrogazione relative sanzioni.
Tenuta del registro deiprocedimenti disciplinari.
Adempimenti d. lgs. 196/2003 esucc. mod. e int. (Codice della Privacy)
CONTROLLI REGOLARITA'AMMINISTRATIVA:

Istruttoria degli atti dicontrollo successivo di regolarità amministrativa;
Sorteggio degli atti dasottoporre a controllo;
Relazioni periodiche suicontrolli;
Ogni altro adempimento previstodal regolamento sui controlli interni.
DELIBERAZIONI:
Verifica formale delle propostedi deliberazioni della Giunta;
Adempimenti necessari, propedeutici e consequenziali, ad assicurare l'esercizio,da parte della Giunta delle funzioni ad essa attribuite (tenuta e verifica dei registri informatici delle deliberazioni, attività varie attività connesse ai lavori della Giunta,tenuta del registro delle presenze della Giunta,verbali,etc...);
Collazione per la rispondenzadelle deliberazioni adottate con le minute ed i relativi allegati;
Elenco deliberazioni di Giuntae adempimenti per la pubblicazione;
Pubblicazione dei Regolamentiadottati dalla Giunta;
Tenuta dei Regolamenti comunali
Cura della raccolta di leggi,decreti, circolari, nonché delle principali pronunce giurisdizionaliod elaborati dottrinali di particolare interesse;
AREA ALBO PRETORIO -NOTIFICAZIONE ATTI GIUDIZIARI:

Gestione notifiche e gestione Albo Pretorio on line.

TURISMO E CULTURA:

CULTURA
Elaborazione della programmazione di interventi culturali specifici rivolti, in particolare, ai giovani, in collaborazione con associazioni e gruppi giovanili, organismi scolastici, sociali e culturali, nonché con le strutture comunali interessate;
Studio e partecipazione all'elaborazione della programmazione culturale, in collaborazione con Enti ed Associazioni Culturali, territoriali, organismi scolastici, e strutture comunali;
Organizzazione o collaborazione ad iniziative culturali (Mostre, spettacoli, convegni, ecc.);
Organizzazione, coordinamento e gestione amministrativa dei servizi culturali;
Gestione di spazi per iniziative ai fini culturali sia ad uso temporaneo che continuativo;
Rapporti con Enti, Associazioni culturali, Compagnie ed Artisti per le attività di competenza - Biblioteca Fardelliana, Ente Luglio Musicale, Musei Comunali.
Predisposizione e/o cura programmi teatrali e di spettacolo;
Redazione di pubblicazioni e cataloghi, elaborazione di repertori, bibliografie ragionate ed itinerari multimediali, musicali, etc.;
Gestione delle procedure di prestito delle attrezzature e materiali audiovisivi, nonché relativo ritiro e controllo.

SERVIZI TURISTICI
Raccordo con il Distretto Turistico Sicilia Occidentale;
Promozione territoriale e valorizzazione dell’immagine della città e delle sue peculiarità, degli eventi culturali, delle risorse ambientali, gastronomiche, economiche e storiche, finalizzate al miglioramento dell’attrattivita' della città sia verso imprese che flussi turistici, a livello nazionale ed internazionale;
Collaborazione con le altre strutture dell’Ente al fine di valorizzare specifici progetti in un’ottica di marketing territoriale, coordinandone le fasi operative.
Attivazione punti fissi e mobili informazioni turistiche.

SERVIZI CIMITERIALI
Pianificazione e programmazione cimiteriale.
Gestione della manutenzione degli immobili, degli spazi verdi e delle attrezzature di pertinenza dei cimiteri comunali.
Gestione degli affidamento dei servizi cimiteriali.
Attività tecnico-amministrativa in materia cimiteriale e di polizia mortuaria, sia per quanto attiene le strutture e gli impianti che per quanto attiene le operazioni
cimiteriali specifiche (inumazioni, esumazioni etc. )
Gestione degli impianti cimiteriali: operazioni cimiteriali ordinarie e straordinarie; tenuta dei registri cimiteriali.

Espandi »

SERVIZI FINANZIARI: Bilancio e gestione delle spese-Gestione e riscossione delle entrate- Economato e provveditorato
(pubblicato il 19/10/2017 11:25:56 - aggiornato al 01/07/2020 13:39:20)
Responsabile:
DOTT. GIOACCHINO PETRUSA
Competenza:
Programmare, gestire e controllare le risorse finanziarie ed economiche dell’Ente, presidiare la regolarità contabile ed il rispetto dei vincoli di finanza pubblica nell’esercizio dell’azione amministrativa dell’Ente-Gestire il rapporto di lavoro e lo sviluppo professionale del personale -
Attuazione delle politiche tributarie dell’Ente - Gestione generale delle entrate - Garantire l’approvvigionamento di beni e servizi necessari al
funzionamento delle strutture dell’Ente

BILANCIO DELLE SPESE
PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO E SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO
Redazione del bilancio di previsione, Documento unico di programmazione (D.U.P.) - parte finanziaria e della parte contabile del Piano Esecutivo di Gestione (P.E.G.)
e loro variazioni;
Elaborazione bilancio di previsione pluriennale e relativi atti - Consolidato e partecipato.
Elaborazione Piano Esecutivo di Gestione – parte finanziaria
Elaborazione rendiconto annuale e atti deliberativi connessi
Redazione del conto consuntivo;
Compilazione del conto economico e dello stato patrimoniale di fine esercizio;
Redazione prospetto di conciliazione per la redazione del conto economico e dello stato patrimoniale;
Elaborazione certificati al bilancio di previsione ed al rendiconto della gestione
Elaborazione statistiche e questionari sui dati previsionali e consuntivi
Elaborazione variazioni bilancio pluriennale, di cassa ,
Prelevamenti dal Fondo di Riserva Ordinario e Peg e predisposizione dei relativi atti deliberativi
Monitoraggio finanziario, adempimenti relativi alle norme sul pareggio di bilancio e sulla salvaguardia degli equilibri di bilancio e predisposizione di atti deliberativi
connessi
Dichiarazioni e adempimenti fiscali e contributivi
Tenuta dei registri generali I.V.A., liquidazioni periodiche e compilazione della dichiarazione annuale;
Registrazione delle fatture rilevanti e non rilevanti ai fini I.V.A.;
Trasmissione telematica Modello Unico Enti non Commerciali (IVA ed IRAP);
Certificazioni ritenute d'acconto IRPEF ai terzi non dipendenti;
Gestione e compilazione modello 770 lavoro autonomo, occasionale, indennità espropriazione e contributi alle imprese;
Adempimenti a carattere generale del Comune come soggetto passivo I.R.A.P.
Gestione dell’indebitamento
Gestione liquidità e monitoraggio saldi di cassa
Rapporti con il Tesoriere;
Rapporti con la Corte dei Conti inerenti al controllo generale della gestione economico finanziaria;
Gestione degli adempimenti connessi alla liquidazione/pagamento delle spese;
Contabilizzazione e gestione delle fasi di entrata del bilancio comunale;

Rilascio pareri di regolarità contabile o firme di presa visione su tutte le proposte di deliberazione sottoposte all’approvazione della Giunta o del C.C;
Gestione depositi cauzionali;
Rilascio visti di regolarità contabile su tutte le determinazioni a rilevanza contabile;
Redazione della parte contabile del Bilancio sociale;
Elaborazione piani economico-finanziari;
Redazione del Bilancio di Mandato, in collaborazione con gli altri settori dell’Ente;
Gestione dei sottoconti regionali (visto di concordanza);
Gestione, redazione trasmissione modelli 80/T (buono di prelevamento Reg.li);
Rendicontazione delle spese inerenti la contabilità delegata;
Emissione di prestiti obbligazionari comunali;
Assistenza al Collegio dei Revisori dei Conti.

GESTIONE E RISCOSSIONE DELLE ENTRATE

GESTIONE E RISCOSSIONE DEI TRIBUTI
Predisposizione delle deliberazioni di determinazione dei tributi e delle tariffe ( IMU, TASI, TARI, Imposta di pubblicità e affissioni, Imposta di soggiorno, TOSAP,
etc);
Presidi e coordinamento delle attività e degli uffici di getione e controllo delle entrate comunali.
Coordiamento degli uffici addetti all'accertamento ed alla riscossione di ICI, IMU, TASI, TARSU, TARES, TARI, Imposta di pubblicità e affissioni,Imposta di soggiorno,
TOSAP.
Recupero evasione.
Contestazione mancati, parziali, irregolari,tardivi versamenti.
Contabilizzazione versamenti.
Emissione ruoli coattivi.
Rapporti con l'Agente della riscossione, discarico ruoli e gestione partite inesigibili.
Rapporti con l'Agenzia delle Entrate e l'Agenzia del Territorio.
Partecipazione alle attività di recupero dell'evasione erariale.
Autorizzazione varie forme pubblicitarie e servizio affissioni.
Coordinamento dei controlli sulle dichiarazioni ISEE.
Rapporti con organi deputati per lo svolgimento delle funzioni di controllo sul territorio (Guardia di Finanza,Polizia Municipale).
Tenuta ed aggiornamento dell’anagrafe tributaria;
Controlli e verifiche sull’attività degli agenti della riscossione;
Attività di Front Office per informazioni da fornire al contribuente, disamina posizione, contestazioni, variazioni, cessazioni, etc. nonché chiarimenti e consulenza
per avvisi emessi e cartelle esattoriali riguardanti vari tributi curati dal servizio;

RISCOSSIONE DELLE ENTRATE - SERVIZIO IDRICO
Funzioni che riguardano le entrate patrimoniali relative al servizio idrico.
riscossione dell'entrata patrimoniale;
provvede agli accertamenti, ai controlli, alle verifiche e alle procedure per la riscossione coattiva;
predisposizione degli avvisi di mora;
realizza specifiche e mirate attività di recupero dell'evasione;
propone provvedimenti di sgravio o sospensione;
provvede alla verifica dei ricorsi e delle contestazioni;
collabora con il Servizio Gestione e Manutenzione Impianti per la soluzione di problematiche relative ai contatori idrici;

RISCOSSIONE DELLE ENTRATE - PROVENTI CONTRAVVENZIONALI E DEL CODICE DELLA STRADA
Acquisizione ed elaborazione dei supporti informatici forniti dalla Polizia Municipale per la redazione dei verbali;
Predisposizione e stampa dei verbali produzione della modulistica necessaria per l’espletamento dell’intera procedura di accertamento: fornitura
dei plichi, dei bollettini di c/c postale, di bollettari numerati per la riscossione diretta dell’Ente;
Imbustamento dei verbali, predisposizione alla notifica e tempestiva trasmissione all’Ente;
Acquisizione della notifica dei verbali caricamento dati, elaborazione su supporto informatico dei dati relativi ai verbali e alle notifiche;
Riscossione volontaria e coattiva delle sanzioni notificate;
Gestione proventi, acquisizione e rendicontazione incassi con acquisizione su supporto informatico dei dati contabili dei versamenti;
Recupero stragiudiziale e giudiziale dei crediti relativi alle sanzioni notificate e da notificarsi;
Riscossione coattiva delle sanzioni amministrative a mezzo Ingiunzione fiscale ai sensi del R. D. n° 639/1910 e succ. mod. ed int;
Gestione del contenzioso insorto a seguito della riscossione coattiva davanti agli organi competenti;
Messa in esecuzione e riscossione delle somme dovute a seguito di sentenze di rigetto dei riscorsi presentati avverso i verbali notificati;
Predisposizione degli atti di annullamento dei verbali impugnati in caso di sentenze di accoglimento.

ECONOMATO E PROVVEDITORATO
Ricerche di mercato sulla gamma dei beni acquistabili e stesura delle proposte conseguenti in accordo con gli uffici;
Acquisto e distribuzione materiali per uffici ;
Gestione della cassa in ordine ad anticipazioni per acquisti minuti e spese urgenti, tenuta contabilità e relativi rendiconti;
Gestione e controllo delle contabilità di magazzino;

Tenuta e aggiornamento dell’inventario di beni mobili acquisiti con le procedure economali e trasmissione periodica al servizio Gestione Beni Patrimoniali
Gestione contabile del patrimonio mobiliare acquisito con procedure economali : individuazione dei consegnatari da comunicare al servizio Gestione Beni Patrimoniali

Alienazione di beni mobili e attrezzature obsolete o deteriorate o fuori uso, disponendo per la conseguente riscossione e contabilizzazione del ricavato;
Gestione delle spese economali per l'acquisto di beni e servizi, al fine di garantire il regolare funzionamento delle attività della Pubblica Amministrazione
nell’ambito delle attribuzioni di cui al Regolamento di Economato;
Svolgimento di tutte le procedure mediante trattativa privata per l’acquisizione di beni e servizi.
Tenuta, distribuzione, riscossione e versamento in Tesoreria dei diritti di segreteria;
Tenuta e aggiornamento dell’albo fornitori di beni e servizi;
Liquidazione e pagamento utenze telefoniche, elettriche, idriche e fornitura gas, sulla base delle verifiche effettuate dal responsabile del settore cui l'immobile
risulta assegnato.
Gestione dei contratti per le utenze telefoniche, elettriche e fornitura gas e loro raccolta

Espandi »

URBANISTICA-EDILIZIA PRIVATA-ABUSIVISMO -SANATORIE EDILIZIE-SUAP-COMMERCIO E SVILUPPO ECONOMICO
(pubblicato il 19/10/2017 12:57:58 - aggiornato al 01/07/2020 13:51:03)
Responsabile:
Dirigente ad interim: Arch. Vincenza Canale
Competenza:
Gestire i piani urbanistici, elaborare, monitorare ed aggiornare gli strumenti urbanistici generali e attuativi per la pianificazione del territorio -Gestire e controllare le pratiche edilizie preordinate al rilascio di titoli abitativi e certificazioni correlate, controllare l’attività edilizia Gestire le politiche ambientali. Promuovere la qualificazione delle attività imprenditoriali del territorio. Gestire e semplificare le attività amministrative relative agli impianti produttivi ed all’esercizio delle attività di impresa nei settori del commercio, artigianato, pubblici esercizi, strutture ricettive, agricoltura, attività di intrattenimento e pubblico spettacolo

URBANISTICA
Elaborazione degli strumenti urbanistici sia a carattere generale che attuativo (piani particolareggiati) attraverso l’adozione dei necessari strumenti
Adeguamento degli strumenti di piano comunale ai piani di coordinamento territoriale, sia a livello provinciale che regionale
Progettazione urbanistica in ordine agli aspetti fondamentali dall'assetto territoriale Organizzazione e progettazione planivolumetrica delle aree di intervento
pubblico, ivi compresi i piani di edilizia economica popolare e i piani di insediamento produttivo
Collaborazione alla predisposizione di eventuali Piani di settore (turismo, sport, viabilità, commercio, protezione civile, etc.)
Raccordo fra strumenti urbanistici e le opere pubbliche e private
Aggiornamento cartografia interventi sul territorio;
Esercizio di attività di consulenza tecnica nei confronti degli Organi del Comune per quanto attiene alle materie di competenza
Coordinamento del S.I.T.R. (Sistema informativo territoriale regionale).
Provvedimenti concernenti le dichiarazioni industrie insalubri;
Attività tecnica ed amministrativa per la tutela dell'ambiente da fattori inquinanti;
Attività tecnica ed amministrativa di programmazione, gestione e controllo in materia di tutela e di valorizzazione dell'ambiente e del territorio (aria, acqua, suolo, rumore e, per questi: servizio idrico integrato, raccolta, riutilizzo e smaltimento dei rifiuti, spazzamento, risanamenti e bonifiche, aree verdi, etc.), secondo le
competenze e le attribuzioni di legge;
Rilascio delle determinazioni sulle valutazioni di incidenza ai sensi dell'ex art.5 del D.P.R. 357/97 e ss.mm.ii;
Istruttoria procedura V.I.A. dei progetti ai sensi del D.lgs.152/06 e ss.mm.ii.;
Istruttoria procedura V.A.S. dei piani e programmi di cui agli artt.12 e 13 del D.lgs 152/2006;
Comunicazioni utilizzazioni agronomiche ai sensi del D.A del 17.01.2007;

EDILIZIA PRIVATA
Esame dei progetti d'iniziativa privata in ordine alla rispondenza alla normativa di Piano e alla legislazione vigente e Rilascio concessioni e autorizzazione edilizie e
determinazione dei contributi di concessione ai sensi di legge
Certificazione urbanistica, raccolta e vidimazione di piante, mappali e frazionamenti ai sensi di legge
Espletamento procedure per l'assegnazione di aree in P.I.P. e P.E.E.P.
Determinazione prezzi da inserire in convenzione per la cessione degli alloggi costruiti su aree destinate a edilizia economica e popolare e prezzi da indicare su rogiti
di cessione alloggi;
Esame di merito, anche con l'apporto di altre competenze interne, dei progetti relativi alle opere di urbanizzazione conseguenti a convenzioni con privati e destinate
a divenire di proprietà comunale;
Rilascio certificazioni abitabilità, agibilità, d'uso, di conformità edilizia
Controllo sull'attuazione delle opere di urbanizzazione conseguenti ad attività edificatoria privata compresi gli interventi delle Aziende produttrici ed erogatrici dei
servizi a rete ( il controllo va eseguito di concerto con il VI Settore che gestisce i servizi in sottosuolo)
Funzioni tecniche connesse alla applicazione degli oneri di urbanizzazione, secondaria e primaria;
Esercizio di attività di consulenza tecnica nei confronti degli Organi del Comune per quanto attiene alle materie di competenza
Tenuta ed archiviazione dei progetti edilizi, degli atti relativi a Piani Particolareggiati di iniziativa privata e dei rimanenti atti e provvedimenti
Volture, visure ipotecarie e catastali, rapporti con l' U.T.E.

ABUSIVISMO - SANATORIE EDILIZIE
Adozione delle misure sanzionatorie amministrative per lavori abusivi
Coordinamento delle funzioni inerenti la repressione dell'abusivismo edilizio
Predisposizione di ordinanze di sospensione dei lavori, di demolizione, etc. in esito a controlli edilizi effettuati dalle forze dell’ordine e/o dai soggetti preposti in
materia di sospensione dei lavori, di demolizioni ecc
Esecuzione dei provvedimenti connessi alle ordinanze di sospensione dei lavori, di demolizione, etc.
Adempimenti in tema di sanatorie e condono edilizio

SUAP COMMERCIO SVILUPPO ECONOMICO:
-SUAP - ATTIVITA' COMMERCIALI, PRODUTTIVE E COMPLEMENTARI

Gestione dei procedimenti dello sportello unico per le attività produttive per la realizzazione di impianti produttivi, di beni e servizi (ristrutturazione, ampliamento, riattivazione, riconversione dell’attività produttiva), nonché l’esecuzione di opere interne ai fabbricati adibiti ad uso di impresa;
Attività istruttoria per il rilascio delle autorizzazioni all'esercizio di strutture ricettive, alberghiere o extra-alberghiere;
Impianti Pubblicitari
Organizzazione, distribuzione, affissione di manifesti sugli spazi pubblici all’uopo individuati.
Adozione e gestione dei Piani di sviluppo e adeguamento della rete distributiva;
Attività istruttoria delle denunce di inizio attività e per il rilascio di autorizzazioni di Commercio in sede fissa, commercio su aree pubbliche, pubblici esercizi di
somministrazione di alimenti e bevanse e attività accessorie
Orari di apertura e chiusura e turni riposo dei pubblici esercizi;
Licenze trasporto pubblico da piazza e da rimessa (taxi e noleggi);
Licenze attività di parrucchieri ed estetista;
Gestione deleghe regionali in materia di caccia e pesca;
Gestione deleghe regionali in materia del rilascio tesserini raccolta funghi epigei;
Dichiarazioni di produzione vini e giacenze.
Adempimenti in difesa della fauna;
Mercati settimanali, altri mercati e fiere. Graduatorie, assegnazioni, concessioni di posteggio e rilascio autorizzazioni;
Adozione e gestione del Piano per la programmata diffusione e localizzazione sul territorio comunale dei punti vendita di giornali e riviste;
Impianti distribuzione carburanti e gestione del Piano relativo. Rilascio delle autorizzazioni;
Vidimazione e tenuta registri di competenza del Servizio;
Rilascio delle autorizzazioni per l'affissione di stendardi, striscioni e pubblicità varia;
Rilascio autorizzazioni per spettacoli viaggianti;
Attività di collegamento con gli organi tecnici e sanitari volte alla verifica e al controllo del rispetto delle previsioni urbanistico-edilizie ed igienico-sanitarie vigenti in
materia di turismo, industria, artigianato, agricoltura e impianti sportivi;
Attività di indirizzo ed impulso per lo sviluppo dell'offerta turistica alberghiera, extra alberghiera (affittacamere, case per ferie, ecc.);
Statistiche riguardanti le materie di competenza;
Attività istruttoria per il rilascio di autorizzazioni/nulla osta all'esercizio di attività produttive di competenza dell’ente;

Rapporti con la C.C.I.A.A., con le Associazioni di categoria ed imprenditoriali e con le OO. SS. nell'ottica di un ruolo "attivo" dell'Amministrazione Comunale;
Rilascio Concessioni per Occupazioni di Suolo Pubblico
Commissione Comunale Pubblici Spettacoli

Espandi »

PUBBLICA ISTRUZIONE- SPORT E IMPIANTI SPORTIVI - SERVIZI DEMOGRAFICI STATISTICI TOPONOMASTICA - SERVIZI SOCIALI
(pubblicato il 19/10/2017 12:52:17 - aggiornato al 03/09/2021 10:15:56)
Responsabile:
Dirigente: Dott.ssa Nunziata Gabriele
Competenza:


PUBBLICA ISTRUZIONE
DIRITTO ALLO STUDIO
Programmazione e gestione degli interventi attinenti il "Diritto allo Studio" con specifico raccordo con gli Enti interessati;
Interventi di competenza comunale nella scuola dell'obbligo e negli istituti superiori;
Organizzazione e gestione servizi mensa per i servizi scolastici;
Organizzazione e gestione servizi di trasporto scolastico;
Coordinamento interventi finalizzati alla predisposizione e controllo delle tabelle dietetiche;
Rapporti con Provveditorato agli Studi ed Azienda Sanitaria Locale per la programmazione coordinata dei servizi scolastici con quelli sanitari e socio assistenziali, e
raccordo con altre attività sul territorio gestite da Enti pubblici e privati;
Interventi atti ad assicurare l'inserimento e l'integrazione scolastica dei soggetti portatori di handicap;
Coordinamento e gestione delle attività di aggiornamento del personale;
Statistica di competenza.;
Promozione, coordinamento e gestione tecnico-amministrativa delle attività svolte direttamente o in collaborazione con Enti vari, Associazioni, Società, Gruppi, Azienda Sanitaria Locale (problemi della medicina sportiva, corsi di nuoto, corsi di attività motoria-sportiva, gite, campeggi, soggiorni, etc.);
Elaborazione, in collaborazione con le strutture comunali competenti in materia di pubblica istruzione e con gli organismi esterni, di progetti per l'introduzione e/o
l'ulteriore sviluppo delle attività sportive e ricreative, in ambito scolastico ed extrascolastico;
Progettazione e Gestione dei piani di qualificazione del sistema scolastico.

ASILI NIDO E SCUOLE MATERNE
Organizzazione di servizi rivolti all’infanzia (asili nido e scuola materna);
Organizzazione di Centri Estivi per minori;
Promozione di particolari attività didattiche ed educative, loro proiezione e coordinamento territoriale;
Predisposizione e verifica degli atti programmatori a carattere generale concernenti l'istruzione;
Organizzazione delle attività pedagogico-didattiche finalizzate all'armonico sviluppo psico-fisico dei bambini, in raccordo con gli organismi della gestione sociale
delle scuole dell'infanzia;
Organizzazione di attività con i genitori (incontri di informazione/formazione, laboratori di costruzione e animazione, ecc.);

SPORT E IMPIANTI SPORTIVI
-SPORT E ATTIVITA' SPORTIVE
Gestione degli impianti sportivi in generale e definizione delle procedure di utilizzo
Predisposizione dei Bandi di Gara, Avvisi e relativi atti per l'affidamento a terzi della gestione degli impianti sportivi
Rapporti costanti con le Associazioni, Società e Gruppi presenti sul territorio per l'elaborazione di piani di utilizzo degli impianti e di piani generali di intervento
Gestione di spazi per iniziative sportive sia ad uso temporaneo, ovvero medio o a lungo termine;
Organizzazione di iniziative sportive locali e/o collaborazione ad iniziative patrocinate;
Organizzazione di iniziative sportive internazionali, nazionali, regionali e interregionali e/o collaborazione ad iniziative patrocinate;
Rilascio autorizzazioni per gare atletiche;
Assegnazione continuativa di impianti sportivi alle associazioni, tramite convenzione;
Collaborazione con i competenti uffici per la formulazione dei programmi relativi alla individuazione degli interventi di manutenzione degli impianti e delle
attrezzature sportive e ricreative;
Programmazione acquisti attrezzature e materiali per le aree e le attività ricreative e sportive;

POLITICHE GIOVANILI
Promozione degli interventi volti a favorire l’associazionismo giovanile e coordinamento delle politiche rivolte ai giovani;
Gestione, per quanto di competenza dell’ente, degli interventi di formazione professionale e di politiche del lavoro;
Ricerca e raccolta sistematica degli studi e delle documentazioni di esperienze significative collegate ai giovani, nonché divulgazione dei materiali informativi;
Analisi di proposte sulle problematiche giovanili ed elaborazione delle relative proposte.

SERVIZI DEMOGRAFICI STATISTICI TOPONOMASTICA
-DEMOGRAFICI STATISTICI TOPONOMASTICA
Tenuta del registro della popolazione e suo aggiornamento (pratiche emigratorie e immigratorie, variazioni anagrafiche e di stato civile, cancellazioni per
irreperibilità, tenuta registri Aire);
Rilascio di atti, documenti e certificazioni (documenti per passaporti e lasciapassare, carte d'identità e libretti di lavoro, certificati anagrafici correnti, certificati
storici, certificati di stato civile, autentica di firme, documenti, fotografie, dichiarazioni sostitutive di atti di notorietà);
Adempimenti in materia di leva: iscrizioni e cancellazioni a seguito di movimenti anagrafici, comunicazioni ai comuni di emigrazione, ogni 3 mesi compilazione ed
invio elenco al Distretto e alla Capitaneria di Porto, manifesti, consegna congedi, rapporti con il Distretto Militare;
Tenuta registri di stato civile (registrazione e trascrizione di atti, annotazione su registri, proposte di annotazione);
Gestione pensioni Ministero del Tesoro e Inps;
Tenuta liste elettorali (Revisioni dinamiche, semestrali e straordinarie, Variazione albo scrutatori e presidenti di seggio, Gestione elettori all’estero, Aggiornamento fuori revisione);
Gestione Albo giudici popolari: formazione ed aggiornamento dello schedario, invio elenchi al Tribunale, ed ogni altro adempimento connesso;
Responsabilità del controllo sull'applicazione della vigente normativa in materia di riservatezza dei dati personali e statistici;
Adempimenti di Stato Civile presso l Cimitero comunale e disbrigo pratiche cimiteriali connesse ai decessi.
Protocollo degli atti in arrivo e distribuzione degli stessi agli uffici;
Gestione della posta in entrata e in uscita;
Gestione dell’Archivio corrente e di deposito.
Censimenti generali ed adempimenti conseguenti, ovvero cooperazione nel loro espletamento;
Effettuazioni di statistiche demografiche e comunicazioni a Questura, Prefettura ed altri Enti competenti;
Adempimenti di funzioni attribuite agli Uffici comunali di Statistica ai sensi di legge (Servizio attuazione degli indirizzi regionali in merito all’attività statistica);
Collaborazione alla raccolta e verifica dei dati occorrenti all’amministrazione per il controllo dell’attività amministrativa;
Collaborazione e coordinamento di competenza per statistiche attivate da altri Enti (Università, A.S.L., ecc..)
Numerazione civica, toponomastica stradale e stradario.
Adempimenti amministrativi e tecnici relativi alla toponomastica.
Gestione automezzi in dotazione al Servizio.

PORTIERATO-CENTRALINO
Servizi di portierato di Palazzo d’Alì;
Gestione del centralino comunale;




Espandi »

GESTIONE BENI PATRIMONIALI - ABUSIVISMO - TUTELA ANIMALI
(pubblicato il 19/10/2017 13:01:16 - aggiornato al 03/09/2021 10:05:42)
Responsabile:
Arch Rosalia Quatrosi
Competenza:


GESTIONE BENI PATRIMONIALI
Formazione, tenuta ed aggiornamento periodico dell’inventario dei beni immobili del Comune
Formazione, tenuta ed aggiornamento periodico dell’inventario dei beni mobili del Comune
Gestione contabile – amministrativa del patrimonio mobiliare e immobiliare: individuazione dei consegnatari;
Gestione dei rapporti giuridici relativi agli immobili non assegnati a consegnatari (locazioni e fitti attivi e passivi);
Piano delle alienazioni -Alienazione ed acquisto di beni immobili;
Aggiornamento schede relative alle locazioni di abitazioni, di immobili ad uso diverso e terreni, nonché adeguamento canoni;
Assicurazioni generali sul patrimonio.
Gestione dei Beni confiscati
Gestione dei servizi tecnici afferenti le consultazione elettorali (allestimento di seggi, affissione, defissione, pulizia, etc.)

Emissione di pareri, effettuazione controlli, verifiche, assistenza e collaudi specialistici di competenza nell’ambito delle realizzazione di opere di urbanizzazione
Gestione sinistri e recupero oneri per il ripristino dei luoghi in merito ai sinistri attivi (art. 15 del Codice della Strada)
Implementazione e gestione del sistema informativo relativo al patrimonio

ABUSIVISMO
Adozione delle misure sanzionatorie amministrative per lavori abusivi. Coordinamento delle funzioni inerenti la repressione dell'abusivismo edilizio. Predisposizione di ordinanze di sospensione dei lavori, di demolizione, etc. in esito a controlli edilizi effettuati dalle forze dell’ordine e/o dai soggetti preposti in materia di sospensione dei lavori, di demolizioni ecc. Esecuzione dei provvedimenti connessi alle ordinanze di sospensione dei lavori, di demolizione, etc
Espropri.

TUTELA DEI DIRITTI DEGLI ANIMALI - RANDAGISMO
Interventi in materia di randagismo, controllo animali da affezione e connessi adempimenti derivanti da specifici obblighi normativi.
Istruttoria delle adozioni locali ed extra regionali a distanza degli animali, reinserimento sul territorio dei randagi, rapporti con l’A.S.P.
Gestione del/dei canili Municipali.
Gestione e cura degli animali dei parchi e delle ville comunali
Accertamento delle idoneità alla guida di automezzi adibiti al trasporto di persone e da carico(C.Q.C).



Espandi »

LAVORI PUBBLICI – APPALTI E CONTRATTI – SERVIZIO IDRICO INTEGRATO -SERVIZI PER L’AMBIENTE, IGIENE E SANITA’ - PROTEZIONE CIVILE – VERDE PUBBLICO
(pubblicato il 19/10/2017 13:00:03 - aggiornato al 29/07/2021 17:13:45)
Responsabile:
ING. CARLO GUARNOTTA
Competenza:
Realizzare, mantenere e gestire il patrimonio edilizio pubblico, le infrastrutture stradali, gli impianti tecnologici e i beni patrimoniali in genere verificandone la corretta applicazione della normativa. Inoltre gestire le gare d'appalto dell'ente dall'indizione della procedura di gara fino alla formulazione della proposta di aggiudicazione.

LAVORI PUBBLICI:
-OPERE PUBBLICHE
Predisposizione del programma pluriennale dei lavori pubblici e della fornitura di beni e servizi ed attività correlate - Piano Triennale e Annuale delle OO.PP.
Progettazione e direzione lavori di tutte le opere di competenza o comunque assegnate al Comune, anche qualora alcune fasi siano affidate a soggetti esterni (studi di fattibilità, rilievi, progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, individuazione modalità di finanziamento, procedure espropriative per la parte tecnica, procedure di individuazione del contraente, assistenza e controllo, contabilizzazione e collaudo, procedure specifiche complementari e/o attinenti)
Rapporti con enti e soggetti terzi e pareri di competenza verso altre strutture, enti, etc., nell'area dei lavori pubblici
Attività tecnica di controllo sulla corretta attuazione di quanto previsto nelle convenzioni di trasferimento dei beni e servizi da soggetti terzi
Rapporti con enti e soggetti terzi incaricati di servizi pubblici (acqua, gas, fognature, illuminazione pubblica)
Gestione del programma di messa a norma degli edifici pubblici di competenza del Comune (inclusa la certificazione di prevenzione incendi).
Gestione e Coordinamento degli affidamenti a professionisti esterni in merito agli incarichi affidati.
Emissione di autorizzazioni per l’esecuzione di scavi su suolo pubblico e atti relativi e/o inerenti al patrimonio stradale.

MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA BENI IMMOBILI COMUNALI
Manutenzione ordinaria e straordinaria di tutti gli impianti comunali, fatta eccezione per il Cimitero e le ville comunali
Manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade, marciapiedi, piste ciclabili, delle opere necessarie allo smaltimento delle acque meteoriche e della segnaletica stradale verticale e orizzontale di pertinenza comunale
Rilascio autorizzazioni per tutte le manomissioni del suolo comprese le attività di determinazione della cauzione, della verifica della buona riuscita dei ripristini e dei rimborsi dei depositi, previo nulla osta del servizio idrico integrato in caso di interventi sovrastanti la fognatura
Attività in materia di contenimento dei consumi energetici, di controllo sugli impianti termici assegnato per legge e degli adempimenti in materia di sicurezza degli impianti e di antinfortunistica (L. 308/82 e L. 10/91);
Gestione delle segnalazioni e/o richieste di intervento, in merito ad aspetti relativi allo stato manutentivo del patrimonio stradale;

ILLUMINAZIONE PUBBLICA
Gestione tecnica dei corpi illuminanti, delle linee, dei quadri elettrici e dei sostegni e della semaforica stradale
Rapporti con le società di gestione dell'illuminazione pubblica.

ENERGIA
Gestione delle attività di “energy manager” attribuite all’Ente, gestione della conduzione degli impianti termici, idrici, elettrici ed elettronici negli edifici di proprietà finalizzata al contenimento energetico.
Attività ed adempimenti connessi al “Patto dei Sindaci”:
Fonti rinnovabili;


APPALTI E CONTRATTI:
GARE APPALTI
Funzioni ed adempimenti relativi all’attivazione delle procedure di gara (bando di gara e relativa pubblicazione), segreteria tecnica amministrativa a supporto del
Servizio (acquisizione e custodia all’aggiudicazione).
Gestione delle procedure di gara per l’affidamento di lavori, forniture e servizi del Comune e formulazione della proposta di aggiudicazione
Presidenza delle gare d'appalto e formazione delle Commissioni di Valutazione delle Offerte Tecniche ed Economiche
Partecipazione alle Commissione di Gara a gestione esterna (UREGA, CUC, CENTRALI DI COMMITTENZA etc)

CONTRATTI
Predisposizione degli atti pubblici a rogito del Segretario Generale e delle scritture private autenticate: contratti d’appalto per opere pubbliche, per affidamento di servizi, per forniture di beni, atti di mutuo, trasferimenti immobiliari, donazioni, convenzioni edilizie trasformazione di diritti di superficie in proprietà, atti di acquisizione di immobili a seguito di procedura espropriativa, permute, costituzione di diritti reali, concessioni cimiteriali, atti unilaterali d’impegno e in generale tutti i contratti che interessano l’Ente;
Acquisizione di tutta la documentazione preliminare occorrente per la stesura, per la sottoscrizione e per gli adempimenti conseguenti alla stipula dei contratti: - accertamenti ipotecari e catastali; - gestione delle spese contrattuali con applicazione dei diritti di segreteria, di rogito (nella misura prevista dalla legge);
Determinazione oneri fiscali a carico della controparte e alla loro comunicazione al soggetto contraente; - determinazione oneri fiscali a carico dell’Ente (per alcune tipologie di atti);
Reperimento di tutta la documentazione propedeutica alla stipula del contratto; - repertoriazione, registrazione e, se dovuta, trascrizione degli atti presso gli enti
competenti; - accertamenti previsti dalla normativa antimafia/trasmissione certificazione informazione ;
Trasmissione dell’atto all’ufficio competente per la gestione e alla controparte;
Ogni altro adempimento necessario per la conclusione della procedura contrattuale.
Assistenza al rogito;
Cura degli adempimenti conseguenti alla stipula delle scritture private su richiesta degli uffici interessati (quali contratti concessioni e convenzioni varie proposte
dagli uffici comunali, concessioni demaniali, concessione in uso e comodati di locali comunali, contratti di locazione, affidamento di servizi vari a persone fisiche o giuridiche, ecc.);
Raccolta, conservazione e archiviazione scritture private su archivio informatico;
Conservazione degli originali degli atti pubblici e delle scritture private autenticate in ordine progressivo di repertorio; - Rilascio di copie e di copie conformi agli
originali
Stampa registro repertorio e consegna registro all'Agenzia delle Entrate per la vidimazione quadrimestrale;
Supporto ai singoli uffici dell’Ente che ne facciano richiesta nella predisposizione degli schemi contrattuali e normativa fiscale relativa;
Raccolta e trasmissione all’anagrafe tributaria dei dati connessi con gli adempimenti previsti dal D.M. del 18/03/1999 s.m.i;
Tenuta del repertorio dei contratti e delle scritture private autenticate e non autenticate, ed adempimenti connessi;
Ogni altro adempimento propedeutico o di supporto alla funzione rogatoria del Segretario Generale;

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO
Progettazione, gestione e manutenzione della rete idrica
Progettazione, gestione e manutenzione della rete fognaria
Progettazione, gestione e manutenzione degli impianti di depurazione;
Progettazione, gestione e manutenzione impianti di sollevamento delle acque reflue;
Gestione fonti di approviggionamento idrico (Bresciana, San Giovannello, Inici);
Gestione servizio di approviggionamento idrico a mezzo autobotte;
Letture dei contatori idrici, voltura contratto idrico, accertamenti e controlli;
Determinazione dei costi complessivi sostenuti per la gestione del servizio idrico integrato ai fini della determinazione della tariffa;
Determinazione delle tariffe e predisposizione della proposta di deliberazione;
Formazione dei ruoli di riscossione e trasmissione all'ufficio esattore;
Rendicontazione dei costi complessivi del servizio idrico integrato ai fini della predisposizione del Conto Consuntivo;
Rapporti con l'Autorità per l'Energia, il Gas, l'Efficienza Energetica ed i Servizi Idrici;
Rapporti con Sicilacque e Assemblee Territoriali idriche
Rapporti con ISTAT per censimento acque uso civile, fonti di approvigionamento, adduzione acque pubbliche, fognature;
Gestione procedimento Piano d'Ambito e partecipazione ATI;
Rilascio delle autorizzazioni all'allaccio e/o distacco prese idriche;
Rilascio delle autorizzazioni all'allaccio e allo scarico in pubblica fognatura (sia per insediamenti civili che produttivi), ai sensi dell'art. 39 L.R. 27/86;
Rilascio delle autorizzazioni allo scarico al di fuori della pubblica fognatura;
Servizio spurgo pozzi neri;
Servizio potabilizzazione acque;

SERVIZI PER L'AMBIENTE IGIENE E SANITA':
TUTELA IGIENE AMBIENTALE
Cura degli interventi di tutela ambientale e del paesaggio
Rapporto con l’associazionismo ambientale operante sul territorio
Predisposizione di interventi ed organizzazione di iniziative con gli enti strumentali che operano in materia ambientale e con le società partecipate per i servizi ambientali;
Determinazione dei costi complessivi preventivati per la gestione dei rifiuti ai fini della definizione del PEF e di determinazione delle tariffe e dei tributi;
Elaborazione e predisposizione del Piano Economico Finanziario (PEF) e predisposizione delle proposte di deliberazione;
Rendicontazione dei costi complessivi del servizio ai fini della predisposizione del Conto Consuntivo;
Rilascio pareri e autorizzazioni in materia di rifiuti ed inquinamento atmosferico;
Servizio di pulizia degli edifici adibiti a sede degli uffici comunali;
Servizio di pulizia, bonifica, sicurezza e fruibilità delle spiagge;
Gestione e manutenzione di bagni pubblici;
Collocazione, gestione e manutenzione di servizi igienici mobili;
Rapporti con i soggetti affidatari dei servizi di igiene ambientale e raccolta di rifiuti;
Isole ecologiche;
Gestione delle discariche comunali, compresi i procedimenti di richiesta delle autorizzazione ambientale (V.I.A. e V.A.S.);
Controlli in materia di tutela e valorizzazione ambientale;
Redazione di ordinanze, diffide, ingiunzioni;
Ordinanze in materia di igiene pubblica e privata e Ordinanze di sgombero edifici e abitazioni per motivi igienico-sanitari;
Interventi di Bonifica ed igienicizzazione;
Programmazione calendarizzazione e comunicazione dei servizi di disinfestazione, derattizzazione e deblattizzazione;
Redazione di proposte di ordinanze Sindacali in materia di igiene e sanità e sgomberi per carenze igienico sanitarie;
Attività di consulenza e di informazione tecnica in materia ambientale;

RACCOLTA RIFIUTI
Gestione dei rapporti con le società partecipate - stipulazione contratti, rinnovi, affidamenti in house dei servizi;
Gestione Rapporti con la Società Regolamentazione Rifiuti;
Gestione Rapporti consorzi di filiera;
Gestione Rapporti con l'associazionismo ambientale;
Gestione Rapporti con ISTAT per censimento rifiuti;
Gestione Servizio spazzamento e raccolta rifiuti indifferenziati ed ingombranti e raccolta rifiuti differenziati, speciali e pericolosi;
Gestione, manutenzione, monitoraggio e controllo delle vasche comunali non più attive incluso lo smaltimento del percolato;
Conferimento rifiuti in impianti propri e di società partecipate;
Conferimento rifiuti in impianti di terzi;
Conferimento rifiuti differenziati per frazione merceologica, rifiuti speciali e pericolosi presso impianti di recupero e riciclo siti;
Ordinanze contingibili e urgenti in materia di rifiuti

PROTEZIONE CIVILE E VERDE PUBBLICO:

PROTEZIONE CIVILE E PRONTO INTERVENTO
Predisposizione pianificazione, gestione ed attuazione e/o funzioni attribuite e/o proprie del Comune nell'ambito della protezione civile e della tutela della pubblica
incolumità per eventi metereologici particolari e, comunque, per ogni altra situazione attinente;
Provvedimenti a tutela dell'incolumità e sicurezza pubblica - Redazione e proposizione delle Ordinanze Sindacali
Prevenzione incendi.
Attività di verifica legata alla pubblica incolumità su edifici privati
Interventi di manutenzione diretti alla eliminazione dei pericoli alla pubblica e privata incolumità
Interventi manutentivi di ripristino e riparazione sugli immobili
Piccoli interventi di bonifica dei luoghi, pulizia e riparazione del patrimonio immobiliare e mobiliare
Gestione del servizio di pronta reperibilità serale prefestiva e festiva.

VERDE PUBBLICO E ARREDO URBANO
Pianificazione e programmazione del patrimonio a verde dei parchi e dei giardini pubblici, dell’arredo urbano
Progettazione, realizzazione degli interventi di nuova realizzazione e/o di restauro del patrimonio a verde e delle attrezzature di pertinenza dei parchi e dei giardini
pubblici, dell’arredo urbano
Manutenzione degli immobili, degli spazi verdi e delle attrezzature di pertinenza dei parchi e dei giardini pubblici, dell’arredo urbano, ivi comprese fontane, vasche,
abbeveratoi e loro impiantistica strumentale.
Gestione degli affidamento dei servizi di manutenzione periodica e programmata del patrimonio a verde e delle attrezzature dei parchi e dei giardini pubblici,
dell’arredo urbano
Gestione del regolamento del verde comunale pubblico e privato; vigilanza e rilascio autorizzazioni gestione verde privato.
Gestione del regolamento dei dehors: vigilanza e rilascio autorizzazioni.
Interventi in materia di verde pubblico;
Direzione, coordinamento, organizzazione e controllo delle attività delle squadre operaie;
Interventi di potatura di mantenimento e/o sicurezza esemplari arborei;
Messa a dimora nuovi alberi e arbusti;
Arredo urbano - censimento e gestione impianti;

Espandi »

CONTROLLO DEL TERRITORIO - POLIZIA MUNICIPALE
(pubblicato il 19/10/2017 12:59:30 - aggiornato al 03/09/2021 10:07:15)
Responsabile:
ARCH. VINCENZA CANALE
Competenza:

SERVIZI DI POLIZIA MUNICIPALE
Vigilanza e controllo dell'osservanza del Codice della Strada e norme complementari, dei regolamenti comunali e delle ordinanze del Sindaco in materia di circolazione stradale;
Funzioni di Polizia Stradale in genere, ai sensi del vigente Codice della Strada;
Controllo sistema video sorveglianza;
Fermi e sequestri, amministrativi e penali, conseguenti a violazioni al C.d.S. e norme complementari;
Gestione delle violazioni al C.d.S. e norme complementari;
Provvedimenti di urgenza in materia di viabilità;
Proposte e studi per soluzioni migliorative del traffico e della viabilità cittadina.
Servizi di rappresentanza;
Programmazione della segnaletica stradale, verticale ed orizzontale;
Educazione stradale nelle scuole;
Collocazione targhe viarie mediante utilizzo di personale operaio già utilizzato per la segnaletica stradale.
Istruttoria permessi di transito per veicoli eccezionali, che attraversano il territorio comunale;
Pareri sulle occupazioni di suolo e sottosuolo pubblico;
Pareri richiesti dal servizio Urbanistica in tema di C.d.S.;
Rilascio Concessioni per Occupazioni di Suolo Pubblico temporanee semplici, non rientranti nelle materie attribuite al III Settore.
Competenze tecniche e amministrative devolute dall’ufficio tecnico del traffico ai sensi del regolamento;
Interventi di polizia giudiziaria, di iniziativa e su delega, in collaborazione con le altre forze di polizia per l'accertamento dei reati, rapporti e notizie di reato
Funzioni ausiliarie di Pubblica Sicurezza, mediante collaborazione, nell'ambito delle proprie attribuzioni, con le forze di Polizia dello Stato, previa disposizione del Sindaco, quando, per specifiche operazioni, ne venga fatta motivata richiesta dalle competenti Autorità;
Predisposizione ruoli e gestione pratiche inerenti;
Istruttoria accertamenti anagrafici e informativi richiesti da altri servizi del Comune e da altri enti ed istituzioni;
Gestione oggetti e valori ritrovati (ricevimento e custodia, restituzione al legittimo proprietario, distruzione, aste); -modifica con delibera G.M. 158 del 3/07/2008.
Rilascio contrassegni H.
Istruttoria e rilascio passi carrabili
Rilevazione incidenti stradali con relativo disbrigo di tutte le pratiche d'ufficio relative, ivi incluse le funzioni di Polizia Giudiziaria di pertinenza dell'ufficio e le segnalazioni alla Prefettura, alla M.C.T.C. ;
Rilascio atti incidenti stradali;
Vigilanza su fiere, mercati, manifestazioni pubbliche e gestione pratiche relative, contenzioso ed emissione pareri per le commissioni consiliari;
Vigilanza sulle norme a tutela dell'igiene nella produzione, vendita e somministrazione delle sostanze alimentari;
Vigilanza sul rispetto della normativa relativa ai pubblici esercizi, al commercio in sede fissa ed al commercio su aree pubbliche, anche in forma itinerante;
Attività di vigilanza e controllo sulla gestione delle strutture ricettive anche tramite gli organi esterni preposti;
Controllo sull'attuazione della normativa a salvaguardia dell'inquinamento acustico ed ambientale;
Controllo e gestione delle pratiche relative ai veicoli abbandonati su suolo pubblico;
Presenza alle sedute del Consiglio comunale;
Trattamenti Sanitari Obbligatori;
Vigilanza edilizia e gestione delle pratiche d'ufficio relative, ivi compresi i rapporti alle autorità giurisdizionali e/o amministrative individuate dalla normativa stessa;
Vigilanza sulla normativa a tutela dell'inquinamento ambientale;
Sorveglianza sul patrimonio comunale (uffici, strade, impianti sportivi, scuole, parchi, giardini);
Gestione degli strumenti di programmazione e pianificazione della mobilità urbana (PGTU, PUM, PUMS, PEBA)

TRASPORTI E PARCHEGGI PUBBLICI
Rapporti con i soggetti affidatari dei servizi di trasporto pubblico urbano e locale
Gestione dei parcheggi pubblici a pagamento, anche attraverso soggetti terzi.

BENI STRUMENTALI
Gestione tecnico-operativa ed amministrativa dei mezzi di propria competenza.
Gestione della copertura assicurativa di tutti i mezzi in dotazione all’Ente e gestione dell’attuale contratto unico di fornitura di carburante e delle liquidazioni ad
esso relative fino alla scadenza dello stesso.



Espandi »



I dati pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d. lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Per ulteriori informazioni vedi il sito del Garante per la protezione dei dati personali .
Top